GLI ERRORI DI PENSIERO

#POST

I bias cognitivi: gli errori di pensiero alla base delle nostre decisioni

 

Sai cosa sono i “bias cognitivi”?

Sono degli errori di pensiero, che ci portano a formulare costrutti basati su percezioni errate o distorte.

Si tratta quindi di un’elaborazione alterata delle informazioni, che ci porta a ritenere vero qualcosa che non necessariamente lo è.

La causa di questi errori sono le scorciatoie mentali – rapide e più automatiche – che talvolta prendiamo, a discapito del faticoso e più lento ragionamento.

Queste scorciatoie (o “euristiche”) possono aiutarci a prendere decisioni in modo più veloce, ma non per forza migliore, in quanto offuscano il nostro giudizio critico.

E di bias cognitivi ce ne sono moltissimi (come illustrato nell’immagine) …

Un esempio?

Il “confirmation bias” (o bias di conferma) consiste nella tendenza a porre maggiore attenzione, e credibilità, alle informazioni che confermano le nostre convinzioni già presenti, e a sminuire al contempo gli argomenti che le contraddicono. E questo, chiaramente, rende più difficoltoso cambiare idea anche quando invece sarebbe opportuno.

Leggi anche:

PERCHÈ NON RIUSCIAMO A STACCARCI DALLO SMARTPHONE?

PERCHÈ SI DIFFONDONO LE FAKE NEWS?

#biascognitivi #bias #pensiero #cognizione #tagesonlus

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *